XIII settimana della Cultura d’Impresa verso Expo 2015

XIII settimana della Cultura d'Impresa - verso Expo 2015
Cultura dell’Industria/Cultura per l’Industria

13-23 novembre 2014In occasione della XIII edizione della Settimana della Cultura d’Impresa promossa da Confindustria, Museimpresa – Associazione Italiana Archivi e Musei d’Impresa – organizza e promuove sull’intero territorio nazionale un articolato calendario di eventi per leggere, attraverso il patrimonio culturale custodito all’interno dei Musei e Archivi delle imprese, la storia del nostro Paese.

La manifestazione raccoglie un numero particolarmente ricco di eventi e di iniziative originali, coinvolgendo ancor più città rispetto alla scorsa edizione: Milano, Genova, Torino, Venezia, Verona, Vicenza, Modena, Firenze, Roma, Napoli, Bari, oltre a città storiche e distretti dell'impresa italiana come Bergamo, Biella, Ivrea, Fabriano e Pontedera.

In tutte queste città, dal 13 al 23 novembre, numerosi musei e archivi d’impresa aprono le porte al pubblico organizzando eventi ad hoc a ingresso libero e/o con prenotazione.

Novità di quest’anno, l’iniziativa “Una notte al museo...d’Impresa!”: giovedì 20 novembre per la prima volta i musei prolungano l’apertura sino a mezzanotte, facendo così vivere al pubblico la scoperta e la conoscenza della storia delle imprese, dei loro protagonisti e dei loro prodotti anche di notte! Aderiscono all’iniziativa: Fondazione Pirelli, Museo della Liquirizia “Giorgio Amarelli”, Museo dell’Orologio da Torre G.B.Bergallo, Museo Salvatore Ferragamo, Archivio Storico La Marzocco, Museo e Archivio Storico Piaggio, Museo Rossimoda della Calzatura, Museo Zambon, Galleria Campari, Collezione Branca, Museo Kartell.

Non mancano anche quest’anno interessanti MOSTRE ED ESPOSIZIONI da visitare: segnaliamo, fra le altre, Fototeca Ansaldo Contemporanea (Museo d’Arte Contemporanea Villa Croce, Genova, 13-22 novembre); Ritratto di famiglia con trattore (Archivio Storico e Museo SAME DEUTZ-FAHR, Treviglio, 17-23 novembre); La Fiorenza e le macchine verticali (Archivio Storico La Marzocco, Scarperia, 20 novembre); L’energia del lavoro. Uomini e donne in Aem tra Milano e la Valtellina (Casa dell’Energia e dell’Ambiente, Milano, 18 novembre); 6Xsesto (Galleria Campari, Sesto San Giovanni, 13-23 novembre).

Numerosi e di qualità sono anche gli INCONTRI DI APPROFONDIMENTO: Assolombarda propone l’incontro Leggere il presente, guardare lontano. Innovazione tra artigianato e Medium Tech per fotografare la manifattura italiana e il suo sviluppo in termini di innovazioni tecnologiche (Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, 13 novembre); l’Associazione “Il Paesaggio dell’Eccellenza” invita al workshop Distretto Culturale, Made in Marche,  momento di confronto tra le imprese culturali e creative e le istituzioni pubbliche per conoscere e sviluppare il modello del Distretto Cultura Evoluto delle Marche (Rainbow Animazioni, Loreto, 14 novembre); l’Archivio Storico Enel organizza la sessione Storia dell’economia e business history, con il contributo di rinomati docenti universitari di Storia economica (Archivio Storico Enel, Napoli, 20 novembre); il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci ha in programma l’incontro Makers: Cosa, Chi, Dove, Perché, su un fenomeno contemporaneo che è considerato fulcro della terza rivoluzione della produzione (presso il Museo, Milano, 20 novembre).

I CONVEGNI e le PRESENTAZIONI ai quali sarà possibile partecipare saranno molto numerosi: fra gli altri, Fondazione Dalmine e Archivio storico di Intesa Sanpaolo organizzano il Workshop Cadere nella rete. Archivi, musei e le sfide del web (Fondazione Dalmine, Dalmine, 14 novembre); il Museo della Liquirizia “Giorgio Amarelli”, in occasione dell’anniversario della dichiarazione Unesco della Dieta Mediterranea come Patrimonio dell’Umanità, presenta il libro La Dieta Mediterranea (Auditorium Alessandro Amarelli, Rossano, 15 novembre); l’Archivio Storico e il Museo Birra Peroni organizza l’Open day Digital Heritage e l’Archivio Storico e Museo Birra Peroni: visioni multimediali d’impresa (Mediateca Regionale Pugliese, Bari, 16 novembre); l’Associazione Archivio Storico Olivetti presenta il volume Millesimo di millimetro (Libreria Cossavella, Ivrea, 18 novembre); il Museo Rossimoda della calzatura presenta i lavori di restauro dell’oratorio di Villa Foscarini Rossi con Piccoli passi per un restauro... (Villa Foscarini Rossi, Stra, 20 novembre); Bracco organizza il convegno Da 80 anni teniamo fede allo stesso principio: la vitamina C (Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, Milano, 21 novembre); Fondazione Isec ospita il convegno Verso Expo 2015: sistemi di comunicazione, tecnici e imprese fra 800 e 900 nella carte degli archivi aziendali (Fondazione ISEC, Sesto San Giovanni, 21  novembre).

Di sicuro richiamo saranno alcuni EVENTI PARTICOLARI: Oxy.gen: il respiro della scienza, inaugurazione di una struttura avveniristica a forma di bolla d’aria, nata da un’idea del gruppo Zambon, che ospiterà attività culturali e formative sul tema dell’ossigeno e della respirazione (Oxy.gen, Bresso, 13-15, 20 novembre); “Un mistero ... d’aperitivo”, gioco a squadre per risolvere un enigma e conoscere allo stesso tempo il patrimonio aziendale Pirelli (Fondazione Pirelli, Milano, 20 novembre); Crea©tivity, che affronta la tematica del 3D in un mix di incontri con designer ed esperti, workshop per studenti ed esposizioni a tema (Fondazione Piaggio, Pontedera, 20-21 novembre); “A spasso tra le stelle”, conferenza  per grandi e bambini, in collaborazione con l’Osservatorio Astronomico di Brera (MUMAC -Museo della macchina per caffè, Binasco, 21 novembre); Quella fabbrica di mattoni rossi, corto teatrale realizzato da allievi liceali in omaggio alla figura di Camillo Olivetti (Biblioteca Civica C.Nigra, Ivrea, 22 novembre);  Domotica...do it yourself!, un laboratorio per sperimentare scienza e tecnologia divertendosi (Museo Nazionale della Scienza della Tecnologia, Milano, 23 novembre).

E ancora, di notevole interesse sono le PROIEZIONI in programma: Archivio storico di Intesa Sanpaolo, nel 90° anniversario della Giornata mondiale del Risparmio, propone l’anteprima del documentario Filippo Ravizza e l’Internazionale del risparmio (Intesa Sanpaolo, Milano, 13 novembre); Martini e Rossi, nel 150° anniversario dello stabilimento di Pessione, mette in visione Martini, da Pessione al mondo, un film industriale girato nello stabilimento nei primi anni del Novecento (Martini e Rossi, Chieri-Pessione, dal 13 al 23 novembre); Associazione Archivio Storico Olivetti proietta Olivetti arte, con la visione di un documentario sul Canal Grande e di un film sull’antica città di Kyoto (Cinema G. Boaro, Ivrea, 19 novembre); Archivio Nazionale del Cinema d’Impresa e Fondazione Giulio Pastore programmano la rassegna cinematografica Le mani e la conoscenza. La poetica del cinema narra l’esperienza della formazione in azienda, descrizione di tre esperienze formative in tre grandi aziende italiane (Fondazione Giulio Pastore, Roma, 19 novembre).

L’ormai consueto appuntamento conclusivo della Settimana della Cultura d’Impresa, organizzato da Museimpresa e dall’Archivio del cinema industriale e della comunicazione d’impresa LIUC – Università Cattaneo si terrà domenica 23 novembre, presso il Museo Nazionale della Scienza della Tecnologia di Milano, con la rassegna Cinema Industriale e Made in Italy: dal boom a Expo2015. La rassegna cinematografica, attraverso documentari industriali e filmati pubblicitari, ripercorre per immagini le tappe fondamentali  del miglior Made in Italy nei diversi settori del food, del design, della moda e dei motori.

Il programma dettagliato dell’intera manifestazione è pubblicato sul sito www.museimpresa.com

Gli appuntamenti di Museimpresa sono ad ingresso gratuito, per alcuni è consigliata la prenotazione.