Aldo Cazzullo racconta l’Italia di ieri e l’Italia di oggi per ricominciare a credere in noi stessi e nel nostro Paese

Il Gruppo Giovani Industriali di Unindustria Como
organizza l’incontro
Aldo Cazzullo
editorialista de "Il Corriere della Sera"
racconta l’Italia di ieri e l’Italia di oggi per ricominciare a credere in noi stessi e nel nostro Paese.
Venerdì 22 novembre alle ore 18.30
c/o la sede di Unindustria Como
Via Raimondi 1

Le nuove generazioni di italiani sono in crisi, le difficoltà economiche le deprimono e la precarietà sembra aver tolto loro la speranza nel futuro. L’impoverimento è reale, la stagnazione pure, ma non è la prima crisi che attraversa il Paese. Gli italiani, si sa, hanno la memoria corta, ma dovrebbero ricordare altre stagioni: il dopoguerra e gli anni Cinquanta, la crisi petrolifera e l’inflazione a doppia cifra dell’inizio degli anni Ottanta. Altre epoche, è vero, altri problemi e altre soluzioni.

Qualcosa però dovremmo averla imparata, e sono le storie che racconta Aldo Cazzullo nel suo ultimo libro “Basta piangere! Storie di un’Italia che non si lamentava”, edito da Mondadori. La forza d’animo e la caparbietà dei nostri genitori e dei nostri nonni, l’ingegno e la fiducia nel futuro di quelli – un’altra generazione di italiani – che senza telefonino e con una televisione in bianco e nero, solo credendo nel proprio lavoro e nelle proprie forze, hanno rialzato un Paese in ginocchio e l’hanno fatto entrare di diritto nel gruppo delle prime potenze mondiali. Senza mai lamentarsi. 

ALDO CAZZULLO, giornalista e scrittore, è editorialista del “Corriere della Sera”. Si è occupato di politica italiana e internazionale, seguendo come inviato le elezioni di Bush, Obama, Erdogan, Zapatero e Sarkozy, le Olimpiadi di Atene e Pechino e i Mondiali di calcio in Giappone e Germania. È autore di numerosi saggi, tra cui: I ragazzi di Via Po, I grandi vecchi (premio Estense 2006), Outlet Italia, L’Italia de noantri, Viva l’Italia! (premio Nazionale ANPI “Renato Benedetto Fabrizi” 2011), da cui è stato tratto uno spettacolo teatrale di grande successo, e L’Italia s’è ridesta. Nel 2011 ha pubblicato il suo primo romanzo La mia anima è ovunque tu sia.

Modera il Direttore de “La Provincia di Como” Diego Minonzio.

Per motivi organizzativi si prega di confermare la propria adesione tel 031234111 • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Segue aperitivo